La mia storia

Chi Sono

Ciao sono Claudio Parisi ho 26 anni, vivo in un meraviglioso paese, Belpasso ,sito alle pendici dell’Etna, in Sicilia. Sono uno sportivo praticamente dall’età di 5 anni,fino ai 10 anni gioco a calcio,poi, per una serie di eventi lasciai il calcio, e cosi quasi per caso mi approcciai allo sport che coltivo da circa 16 anni,il KARATE,ottenendo anche piccole grandi soddisfazioni in ambito agonistico. Dopo anni di pratica,mi appassiono grazie al mio MAESTRO, e alla mia continua voglia di imparare,allo studio dei movimenti,quindi al corretto utilizzo delle nostre energie .Tutto è energia e noi possiamo assumerne il controllo,se impariamo ad avere il controllo di noi stessi e delle nostre azioni.

www.claudioparisi.it

La mia meravigliosa terra ricca di profumi,colori e sfondi di paesaggi unici al mondo .Terra che dovetti lasciare all’ eta di 14 anni dopo la brutta separazione dei miei genitori.  Fino a quel momento ce la cavavamo bene,mio padre era titolare di un azienda ben avviata,ma con l’avvento della crisi che allora paralizzo grandi,piccole e medie imprese,l’azienda andò in fallimento.

Fu allora che mio padre dovette lasciare quello che era stato per tanti anni il posto in cui vide nascere,crescere e morire tutto quello che aveva costruito A malincuore decido di seguirlo,insieme a me c’erano pure i miei fratelli minori,era la scelta migliore in quel momento,cosi uniti più che mai stringendo i denti,andammo avanti,percorrendo quella che si sarebbe rivelata una strada impervia, più di quanto potessimo immaginare.  Eravamo davvero in un mare in tempesta a bordo di una piccola barchetta di legno bucata.

Ma oggi dico GRAZIE, a tutto ciò che quei momenti mi hanno insegnato,è proprio grazie a quei momenti e al mio instancabile OTTIMISMO e alla mia impagabile voglia di rivalsa,che mi hanno portato a riflettere,ponendomi cosi le domande giuste.

Ho iniziato a chiedermi:CHE COSA VOGLIO DAVVERO?

DAVVERO MI MERITO TUTTO QUESTO, O MOLTO DI PIU’?

Domande che mi hanno spinto alla ricerca di una vita migliore!!

Spinto dalla voglia di indipendenza e dalla voglia di non essere un peso per la mia famiglia,anzi proprio spinto dalla voglia di poter essere d’aiuto,comincio a cercare lavoro,ma il cuore mi diceva che sarei dovuto partire proprio da dove ero cresciuto. Non chiedetemi perchè ,forse avrei avuto molto di più dove mi trovavo allora,ma quando si tratta di prendere decisioni importanti ho sempre scelto di ascoltare il cuore,l’istinto mi avrebbe guidato,sapevo che sarei stato felice,e cosi fu.

Il primo lavoro che ebbi tra le mani fu quello di aiutante fabbro,a 16 anni lavoravo il ferro per una miseria,sapevo che quello sarebbe stato un punto di partenza e potevo già avere le mie prime entrate,ero entusiasta ma non soddisfatto!!IO NON MI ACCONTENTO MAI!!

Di li a poco cominciai a guardarmi intorno, perchè credevo fortemente nelle mie capacità,trovando continuamente lavori che mi davano entrate maggiori. Ho sempre raggiunto gli obiettivi fissati, perchè ci credevo fortemente,tuttavia c’era qualcosa che mi lasciava un vuoto non ero del tutto completo,sentivo che la mia vita non aveva preso la piega giusta. Non mi sentivo libero per niente,mi sentivo incatenato ad un sistema che mi obbligava a fare tutti giorni qualcosa che fondamentalmente mi stava uccidendo,e tutto quel tempo speso certamente non lo stavo spendendo per me,questa cosa mi faceva infuriare,aprii nuovamente gli occhi,osservando bene cose che fino ad allora mi erano realmente sfuggite,per colpa della routine che aveva assopito la mia logica. Lavoravo per 5 euro l’ora, quasi 10 ore al giorno,pagandomene solo 8,mi convinsi che non potevo continuare cosi a  buttare il mio tempo,piuttosto dovevo impiegarlo in qualcosa di più fruttuoso e che mi rendesse realmente libero.

Inizia per me un periodo di insicurezze dove tutto andava a rotoli,stavo davvero male e dovevo trovare presto una risposta.

In certi momenti si plasma il tuo destino,dovevo decidere se lasciarmi andare,oppure decidere di ritornare carreggiata .Come avrete capito,mi metto in carreggiata con una nuova sfida quella di migliorarmi sempre di più rimanendo coerente a quello che mi ero sempre promesso.

Comincio a frequentare corsi di formazione personale,partecipando a vari meeting e investendo tutto su me stesso per acquisire sempre più conoscenza ed arricchirmi sempre di più a livello personale. La lezione più importante che ho imparato,che poi era la risposta che stavo aspettando,è che se davvero vuoi avere una vita piena di gioia devi aiutare gli altri e condividere con loro le tue conoscenze per dar loro la possibilità di essere liberi.

La mia MISSION,arricchirmi personalmente  per arricchire chiunque incroci il mio cammino.

Ricorda amico/a mio/a NULLA E’ PER CASO

Nell’era dell’informazione,l’ignoranza è una scelta. A presto.

CONTATTAMI

PER QUALSIASI DOMANDA..

clamaparisi@gmail.com